materiali //

Argilla, sughero: spazio alla bioarchitettura

Partendo dai canoni dettati dalla bioarchitettura, son stati scelti materiali prevalentemente di origine naturale e di produzione locale. Per i rivestimenti interni, è stato utilizzato il Tadelakt, un intonaco semilucido a base di calce, rifinito con ciottoli di fiume e trattato
con sapone nero. La muratura esterna prevede blocchi di
Poroton®, il termolaterizio composto da argilla cotta e da Diathonite, un termointonaco ecocompatibile composto da calce idraulica naturale, sughero, argilla e polveri diatomeiche. Per la pavimentazione sono stati usati diversi materiali. Negli esterni
prevale la pietra locale sarda. Gli infissi, le porte interne e le persiane esterne sono in legno, mogano, noce e teak. Le vetrate pieghevoli

climatizzazione //

Il comfort delle stagioni in un sistema unico.

La centrale termofrigorifera di ogni villa è localizzata nel locale tecnico esterno, sotto i posti auto.
Gli spazi abitati sono climatizzati con i pannelli radianti inseriti nei pavimenti, per riscaldare durante l’inverno e rinfrescare durante l’estate.


Vantaggi:

  • elevato comfort ambientale

  • assenza di correnti di aria calda/fredda

  • riduzione della polvere e semplificazione della pulizia

  • assenza d’inquinamento acustico.

idraulica //

Dai laghi al cuore delle ville

L’acqua, calda e fredda, è prodotta da una pompa di calore collegata con il circuito dell’acqua tecnica dei laghi.


Vantaggi:

  • elevato risparmio

  • semplificazione della manutenzione e della gestione dell’impianto

  • assenza di canne fumarie e di qualsiasi tipo di inquinamento

  • atmosferico

  • assenza di combustibili e di relativi rischi d’incidenti

  • indipendenza del locale tecnico dagli spazi abitativi

  • assenza d’inquinamento acustico.

DOMOTICA //

Non solo belle, le ville diventano intelligenti.


L’opzionale sistema di domotica consente di regolare e gestire a distanza le impostazioni generali della villa, l’impianto elettrico, la climatizzazione, la distribuzione acqua, attraverso una comune rete telefonica.

Vantaggi:

  • migliore qualità della vita

  • migliore sicurezza

  • riduzione dei costi di gestione